Arrow

Alpine Lounge Rifugio Piz Boè

Alberghi e ristoranti

Arrow iconAnteprima del progetto

Indirizzo : Str. Rütort
39033 Corvara In Badia BZ
Italia
Contatto : Roberta Salma
info@wicona.it
- Italia

Architetto : Williem Mair and Albert Dorfman

Serramentista : Vitralux Srl.

Altri prescrittori : Photos - Roberto Grigis

Dettagli del progetto :

Una facciata a oltre 2.000 metri sul livello del mare realizzata con i sistemi in alluminio WICONA

Progettata dallo studio di architettura “Architekten Mair & Dorfmann”, il nuovo Rifugio Piz Boè Alpine Lounge (Corvara, Italia) occupa una posizione elevata tra le costruzioni di alta quota. Questo perché una delle principali sfide di tale progetto era quella di creare un rifugio con prestazioni termiche di altissimo livello a un'altitudine di oltre 2.000 metri, in non più di sette mesi. Una sfida vinta utilizzando materiali con elevate proprietà di risparmio energetico che assicurassero il raggiungimento dello standard desiderato preservando al tempo stesso l'ambiente naturale.

Il rifugio è delimitato, da un lato, da piste e dall'altro da una distesa di bosco alpino. Per dare risalto e assicurare il massimo rispetto per l'ambiente naturale, gli architetti hanno progettato una costruzione bassa ed estesa ad un solo volume. I materiali utilizzati sono roccia dolomitica proveniente dalla regione alpina, e legno. L'idea alla base del progetto era di uno spazio diviso tra la stazione di montagna, la struttura ricettiva e un ristorante, con una capacità di 40 clienti seduti e 200 persone nell’area self-service. Il rifugio dispone di 12 camere per il personale. Su una superficie di oltre 1.300 m2, le strutture sono chiaramente vocate a formare una parte aperta del paesaggio. In questa ottica, gli architetti hanno proposto una facciata composta da 34 metri lineari di vetri per consentire agli utenti della costruzione di sentirsi parte della natura che li circonda. 

Sistemi in alluminio WICONA per le finestre e le porte del rifugio

Date le particolarità e l’ubicazione del progetto, i requisiti tecnici rappresentavano una sfida importante. Pertanto, gli architetti hanno deciso di utilizzare i sistemi in alluminio WICONA così come i sistemi Vitralux (realizzatori di facciate che hanno diretto i lavori), con l'obiettivo di creare grandi pannelli vetrati con vista sull’Alta Badia. Sono state installate finestre della serie WICLINE 75 evo che consentono di ottenere valori di isolamento termico fino a Uf 1,2 W/(m2K), come richiesto dalla normativa.

Le finestre WICLINE 75 evo e le porte WICSTYLE 75 evo fanno fronte, in modo semplice ed efficace, alle impegnative condizioni atmosferiche di questo progetto. Sulla base della tecnologia brevettata ETC intelligence®, il taglio termico mitiga le grandi differenze di temperatura registrate tra inverno ed estate (da -25° a 70°). Ciò crea comfort al chiuso e contribuisce alla sostenibilità del rifugio, dato che i tagli termici in poliammide WICONA sono al 100% riciclati. Il sistema di ante a scomparsa WICLINE 75 evo, unito alla resistenza meccanica della facciata continua WICTEC 50—tenendo presente la necessità di resistere a spinte del vento quattro volte più alte del normale—si fondono alla perfezione con il disegno del progetto e i suoi elevati fabbisogni di luce, riducendo al minimo le superfici a contatto con l'esterno.

La porta evo WICSTYLE 75 ha contribuito a creare dimensioni su larga scala e a sostenere pesi notevoli, senza perdere la propria facilità d'uso e durata. Questo grazie al proprio sistema di giunzione e a cerniere appositamente progettate per questa funzione. È anche interessante notare che sono stati necessari camion con motore 4x4 e catene per il trasporto del vetro. Inoltre, le soluzioni utilizzate WICONA hanno raggiunto il livello bronzo della Norma Prodotto Cradle to Cradle (C2C).

Il nucleo della struttura è composto da un lounge bar con un camino a legna al centro, per rilassarsi dopo una giornata trascorsa sugli sci. Una grande superficie vetrata che misura oltre 20 metri si affaccia sul patio esterno, dove si può respirare l'aria di montagna godendo di viste spettacolari, mentre si è al riparo dai venti forti.

All’interno, materiali quali legno, vetro e pietra occupano uno spazio importante. La roccia è stata ottenuta dal materiale scavato durante i lavori in loco, ed è stato utilizzata per tutte le opere murarie.


ETC Intelligence®  rappresenta una zona di taglio termico che offre elevati livelli di isolamento termico senza la necessità di inserti termici o schiume espanse. Un film basso emissivo riflette efficacemente il calore, mentre il materiale a taglio termico basso trasmissivo riduce al minimo la conduzione di calore nel tratto. Le pinne a taglio termico a bassa convezione riducono al minimo la perdita di calore da convezione nella zona di taglio termico. L’unione di tali progressi tecnologici consente eccezionali livelli di efficienza energetica.

La Certificazione di Prodotto C2C presuppone un cambiamento paradigmatico nella modalità di progettazione di un prodotto, sui suoi costituenti e sulla sua destinazione finale dopo l'uso. Si tratta di una linea guida per i progettisti e fabbricanti di prodotti che porta alla creazione di prodotti che ridefiniscono qualità, estetica e innovazione. Al fine di raggiungere uno dei cinque livelli di certificazione (da Basic fino a Platinum), un prodotto deve soddisfare i requisiti minimi del relativo livello in tutte e cinque le categorie. Tali categorie sono le seguenti: salute del materiale, riutilizzo del materiale, gestione delle energie rinnovabili e del carbonio, gestione dell'acqua, equità sociale e biodiversità.

Arrow iconDati tecnici

Finestre

WICLINE 75 evo

Permeabilità all'aria: Classe 4 Tenuta all'acqua: E900 Resistenza al carico del vento: Classe C5/B5. Prestazioni acustiche: 47 dB Resistenza al fuoco: RF30 Isolamento termico: Uf fino a 1,2 W/(m2K) Uw fino a 0,87 W/(m2K) per ante e fino a 0,72/(m2K) per vetrate fisse (triplo vetro).
Porte

WICSTYLE 75 evo

Tecnologia profili: -Sistema multi-camera ad alto isolamento, raccordi ad isolamento termico di qualità assicurata - A battente ad anta singola e doppia - Per apertura verso l’interno e l’esterno - Per vetri o pannelli con spessore di tamponamento da 6 mm a 60 mm - Vari profili di soglia con o senza taglio termico, anche senza barriere - Vasistas, vetri laterali fissi o apribili in combinazione con la serie di finestre WICLINE evo Isolamento termico: Valori Uf: da 1,6 a 1,8 W/(m²K), senza inserti in schiuma Ferramenta: - Cerniera a fissaggio interno - Cerniera ad avvitamento frontale - Cerniera a scomparsa - Dimensioni dell’anta (l x a): 1400 mm x 2520 mm - Peso max. anta: fino a 200 kg, per resistenza antiproiettile con cerniere aggiuntive fino a 400 kg Design aggiuntivi: porte a ventola, telaio per integrazione in facciata a montanti e traversi, resistenza antieffrazione in classi da RC1 a RC3, resistenza anti-proiettile in classe FB4, Tamponamenti sovrapposti su un lato o su entrambi i lati