Arrow

Orkla House

Edifici per uffici

2019

Arrow iconAnteprima del progetto

Indirizzo : Drammensveien 149
NO-0277 Oslo
Norvegia
Contatto : Sales office Norway
wicona@wicona.no
- Norvegia

Architetto : Narud Stokke Wiig (NSW)

Serramentista : Staticus UAB

Altri prescrittori : Photo: Adam Stirling

Dettagli del progetto :

Orkla House - Consumo energetico ottimale grazie alle facciate con celle solari WICONA

La nuova sede centrale di Orkla rappresenta un simbolo innovativo nel quartiere di Skoyen. I pannelli solari installati sia sul tetto sia sui parapetti dei terrazzi rendono questo edificio tanto moderno quanto sostenibile e capace di produrre energia autonomamente. L’Orkla House è inoltre dotata di elementi di facciata altamente isolati, che permettono la massima penetrazione della luce solare all’interno dell’edificio, offrendo allo stesso tempo anche un’ottima visuale del panorama esterno.

L’Orkla House è stata progettata seguendo tre linee guida: innovazione, modernità e sostenibilità. L’edificio, situato a Skoyen, la terza stazione per il trasporto pubblico di Oslo in termini di grandezza, offre spazi ampi e aperti raccolti in un blocco ad uso uffici di 16 piani ed uno ad uso residenziale di 7 piani con ”green roof” e uno spazio commerciale al piano terra dedicato a temporary stores e ristoranti. L’idea di base di Orkla è stata quella di riprodurre una città in miniatura, in cui i condomini abbiano tutto a portata di mano all’insegna della modernità e della sostenibilità.

 

Record di basso consumo energetico

Per la costruzione sono stati impiegati 900 moduli di facciata (8.300m2), dotati dei sistemi WICONA. Lo spessore delle finestre varia tra gli 80 e i 240 cm, con un crescendo legato all’aumentare dell’altezza dell’edificio. Gli elementi di facciata sono dotati di vetrature dinamiche, in grado di aumentare o diminuire automaticamente la propria trasparenza, a seconda della quantità di luce presente all’esterno. Ne consegue una riduzione del consumo energetico e una migliore illuminazione interna.

I sistemi di celle solari integrati nei parapetti, unici nel mercato norvegese, producono ogni anno fino a 12.000-14.000 kilowatt di elettricità. Tutto ciò, combinato alle celle solari posizionate sul tetto verde, permette all’edificio di produrre energia autonomamente e quindi di essere più sostenibile.

Le esigenze in termini di riscaldamento e raffreddamento sono state notevolmente ridotte, raggiungendo valori minimi. I sistemi di facciata e finestre ben isolati hanno permesso all’Orkla House di ricevere la certificazione BREEAM-Nor “Excellent” con marcatura energetica A.

 

Tempi di costruzione rapidi e maggiore trasparenza

L’Orkla House è dotata del sistema di facciata WICTEC EL SG, dall’aspetto elegante e dai profili sottili, in grado di aumentare notevolmente la trasparenza e ridurre le ombre. L’utilizzo di una facciata a cellule ha permesso di garantire un elevato grado di sicurezza ed elevati standard di qualità, in quanto ogni elemento di facciata è stato prodotto e assemblato in un ambiente industriale controllato, senza essere espo- sto a condizioni meteorologiche instabili. Inoltre, per il piano terra sono stati spediti e assemblati circa 2.000mdi facciate dalle linee minimali WICTEC 50. I lavori di costruzione della Orkla House sono iniziati nel gennaio del 2018 e terminati ad aprile 2019.

Arrow iconDati tecnici

Facciate

WICTEC EL

Facciata prodotta in telai (elementi) che giungono già finiti (assemblati e vetrati) in sito d’opera. Possibile inserimento di finestre WICLINE (65 e 77), di porte WICSTYLE (65 e 77) e di altri tipi d’apertura, come sporgere verso l’esterno e apribile in parallelo. Prestazioni d’isolamento termico secondo UNI EN 10077-2. Il sistema per ancoraggi WICTEC AN consente un montaggio rapido e sicuro della facciata sulla struttura che la sostiene (muraria o di carpenteria).